A  A  A     
News
01.01.2019    Reggio Emilia, Modena, Piacenza
L'abbonamento al bus si può detrarre dalle tasse
Dall'anno fiscale 2018 è stata introdotta la possibilità di detrarre, nella dichiarazione dei redditi, il 19% delle spese sostenute per l'acquisto degli abbonamenti ai servizi di trasporto pubblico locale, regionale e interregionale. 

1) Sono ammesse in detrazione le spese per abbonamenti ai servizi di trasporto pubblico locale, regionale e interregionale
2) La detrazione è pari al 19% delle spese sostenute e spetta anche se le stesse sono sostenute per i familiari a carico
3) Il tetto massimo ammesso in detrazione è pari ad una spesa complessiva di 250,00 euro.

All'atto dell'acquisto o del rinnovo dell'abbonamento fai subito una copia delle ricevute rilasciate da Seta: ti serviranno per ottenere il beneficio fiscale in sede di presentazione della dichiarazione dei redditi.


ESTRATTO CONTO ABBONAMENTO
Per verificare i dati relativi agli abbonamenti acquistati ed ottenere la stampa dell'estratto conto delle tessere personali Mi Muovo, per gli usi consentiti dalla legge, è disponibile una specifica sezione del sito web di Seta (cliccare sul link relativo al bacino provinciale di appartenenza):
PHOTOGALLERY